Tania Cagnotto: «Il ruolo di mamma? È quello che preferisco»

CoverMedia

28.6.2018 - 16:34

Source: Covermedia

L’ex campionessa di nuoto è sposata con Stefano Parolin e da poco madre della piccola Maya.

Vincere alle Olimpiadi? Un vero sogno, ma finora la più grande conquista di Tania Cagnotto è stata diventata mamma.

Dopo un matrimonio da favola celebrato nel 2016 con Stefano Parolin, il 23 gennaio 2018 la campionessa e il marito hanno infatti accolto in famiglia la piccola Maya.

«Da quando è nata mia figlia Maya, chiaramente le giornate ruotano intorno a lei. Non rinuncio mai, però, a fare una passeggiata perché adoro vivere all’aria aperta. La mia esistenza è indubbiamente cambiata radicalmente, ma mi impegno a ritagliarmi un po’ di tempo in compagnia delle amiche, mamme anche loro», ha dichiarato Tania Cagnotto a Vanity Fair, spiegando che dopo il parto ha già riacquistato la forma fisica grazie all’allenamento imposto dai ritmi che impone la piccola.

«Al momento mi dedico a lunghe passeggiate immersa nella natura del mio Südtirol (Tania vive a Bolzano, sua città natale). E corro appresso a Maya. Fortunatamente non ho avuto problemi di peso e sono rientrata nei miei vestiti di prima. L’obiettivo, tuttavia, è quello di riprendere a fare attività fisica seppure con ritmi più rilassati rispetto al passato. Ma è nella mia indole fare movimento e mantenermi attiva: è una necessità psico-fisica che sento».

Tornare alla home page

CoverMedia