Taylor Swift paga lo stipendio ai dipendenti di un negozio musicale

CoverMedia

2.4.2020 - 16:32

World premiere of 'Cats' held at Alice Tully Hall Featuring: Taylor Swift in Oscar de la Renta, Fil Coupé satin gown retail 7 990 dollars Where: New York, New York, United States When: 17 Dec 2019 Credit: Joseph Marzullo/WENN.com/Cover Images
Source: Joseph Marzullo/WENN.com/Cover I

La cantante di Shake It Off liquiderà i salari e la copertura medica per tre lavoratori del Grimey New & Preloved Music per i prossimi tre mesi.

Taylor Swift pagherà gli stipendi dei dipendenti di un negozio di dischi a Nashville, sua città natale.

L’hitmaker di Shake It Off si è impegnata a corrispondere ai boss del Grimey New & Preloved Music i finanziamenti necessari per liquidare i salari e la copertura medica di tre lavoratori per i prossimi tre mesi.

«Taylor ha offerto generosamente un po’ di sollievo diretto al mio staff e ha coperto tre mesi delle nostre spese sanitarie relative al nostro piano assicurativo di gruppo», ha raccontato il co-proprietario di Grimey Doyle Davis a Rolling Stone.

«È un grosso problema per noi, e ora ho più tranquillità quando chiediamo prestiti per pagare l'affitto, i fornitori e altre spese. L’aiuto della signora Swift ci offre una possibilità reale di uscire da questo momento».

La Swift ha dimostrato la sua generosità anche verso i fan, in difficoltà da quando il Coronavirus ha stravolto le regole del mercato.

La cantante ha donato un assegno da 3mila dollari (circa 2700 euro) a Holly Turner che su Tumblr confessava le sue difficoltà nel pagare le spese relative alla sua casa newyorkese.

La ragazza ha poi allegato lo screenshot della notifica dei 3mila dollari ricevuti dalla Taylor Nation, LLC, con il messaggio: «Holly, ci sei sempre stata per me. Voglio essere lì per te adesso. Spero che questo ti aiuti. Con affetto, Taylor».

Tornare alla home page

CoverMedia