Spettacolo

Tilda Swinton: in «Suspiria» è un uomo di 82 anni

CoverMedia

12.10.2018 - 16:33

Source: Covermedia

La 57enne attrice interpreta un ruolo molto particolare nel nuovo film di Luca Guadagnino.

Tilda Swinton ha una parte molto speciale sul set dell’horror «Suspiria», il remake del cult del 1977 firmato da Dario Argento, ora diretto da Luca Guadagnino. La star recita al fianco di Dakota Johnson, Chloe Grace Moretz e, secondo le ultime news sulla rete, un attore di 82 anni chiamato Lutz Ebersdorf.

Ma l’attrice e Ebersdorf sono, in realtà, la stessa persona (anche se Guadagnino aveva smentito le voci e la Swinton creato un profilo dell’attore sul sito di film IMDb).

«Indubbiamente, l’abbiamo fatto per ridere, prima di tutto», confessa la star di «Doctor Strange» al New York Times.

«Sinceramente, il mio sogno è sempre stato quello di non parlare affatto della questione. La mia idea originale era che Luts morisse durante la produzione, e dunque il suo nome apparisse nei titoli di coda come “in memoria di…”, alla fine del film».

Il regista siciliano, vincitore di un premio Oscar come Migliore sceneggiatura non originale per «Chiamami col tuo nome», del 2017, ha detto al riguardo:

«Il film è di fantasia, dunque era importante che non seguissimo tutte le regole».

Secondo la pubblicazione, a trasformare l’attrice in un anziano è stato il make-up artist Mark Coulier, che ha impiegato anche una protesi per ingrandire il collo della star e costruirle una mascella più forte.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia