Cinema

Tom Cruise restituisce i suoi Golden Globes in segno di protesta

Covermedia

11.5.2021 - 14:54

L’attore si unisce alla protesta contro la Hollywood Foreign Press Association (HFPA).

Covermedia

11.5.2021 - 14:54

Tom Cruise restituisce i suoi tre Golden Globes, unendosi così al coro di protesta di altre star che denunciano la mancanza di diversità all’interno della Hollywood Foreign Press Association (HFPA).

I leader della HFPA sono finiti sotto attacco dopo che è stato rivelato che nessuno degli 87 membri dell’organizzazione è di colore.

Nonostante abbiano promesso di riformare il loro sistema, con l’inclusione di 13 giornalisti neri, i critici continuano a chiedere maggiori tutele per le minoranze.

Scarlett Johansson pronta a boicottare l’organizzazione

Scarlett Johansson si è detta pronta a boicottare l’organizzazione, mentre NBC ha già annunciato che non trasmetterà la cerimonia di premiazione dei Golden Globes del prossimo anno.

«Ho dovuto fare i conti spesso con domande sessiste e commenti di certi membri della HFPA, che erano al limite della molestia sessuale... È un’organizzazione alla quale individui come Harvey Weinstein davano legittimità per ambire all’Oscar, e il resto dell’industria si adeguava», ha dichiarato l’attrice.

Come riporta Deadline, Cruise ha restituito i tre premi vinti per le sue performance in «Jerry Maguire», «Nato il quattro luglio» e «Magnolia».

Covermedia