Tom Hanks: «Ho avuto paura per mia moglie»

CoverMedia

20.4.2020 - 11:13

26th Screen Actors Guild (SAG) Awards held at Shrine Auditorium - Arrivals Featuring: Tom Hanks, Rita Wilson Where: Los Angeles, California, United States When: 19 Jan 2020 Credit: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Images
Source: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Im

Rita Wilson è stata affetta da febbre alta, dolori muscolari e perdita momentanea del gusto e dell’olfatto.

Tom Hanks e Rita Wilson sono state tra le prime star a essere colpite dal Covid-19.

Dopo aver sconfitto il virus, contratto mentre si trovavano in Australia, i due attori sono tornati alla normalità, ma la battaglia è stata lunga e difficile, soprattutto per la moglie del divo di Hollywood, che ha manifestato tutti i sintomi caratteristici della malattia.

«Rita ha vissuto momenti peggiori dei miei. Ha avuto la febbre molto alta - ha raccontato Hanks a National Defense Radio Show -. Aveva perso il senso del gusto e il senso dell’olfatto. Io avevo dei dolori articolari e mi sentivo affaticato. Il Covid-19 è stato questo per noi».

Tom ha provato a tenersi in forma durante la quarantena con sua moglie, praticando dell’esercizio fisico. Le buone intenzioni, però, non hanno avuto lunga vita: «Dopo 12 minuti ero già K.O!».

Tom e Rita sono stati curati in Australia, dove si trovavano per le riprese del nuovo biopic su Elvis Presley, sospese a causa dell’emergenza sanitaria.

«Era relativamente presto perché l'Australia attuasse le contromisure per il coronavirus e non volevano che infettassimo nessuno, per questo motivo siamo stati in quarantena», ha aggiunto la star.

Tornare alla home page

CoverMedia