Spettacolo

Valli tra Yoko Ono e Pasolini

ANSA

1.10.2018 - 19:49

Sfila a Parigi una donna con spirito libero e anima profonda

PARIGI, 1 OTT - La musica di Yoko Ono e le parole di Pier Paolo Pasolini, soprattutto quelle lasciate nelle pagine del libro 'L'odore dell'India', il testo sul primo viaggio condotto nel subcontinente indiano. E' il racconto in due tempi della collezione femminile per l'estate 2019 di Giambattista Valli, che pensa ad una donna dallo spirito libero e un'anima profonda.

"C'è l'idea del viaggio nella mia testa, ascoltavo la musica di Yoko Ono, una donna potente, così pacifista. Una donna con una bellissima storia d'amore", dice lo stilista, che racconta di essere partito guardando le immagini della signora Lennon, specie quelle anni '60 e '70. "Sono andato attraverso il suo guardaroba", spiega Valli, che manda in passerella una prima sezione di mini e preziosi abiti bianchi iper ricamati. C'è persino un ricamo a forma di bocca, ripreso dai disegni di Yoko Ono. Poi lunghi abiti a tunica, completi casacca e gonnellona in pizzo, sete e chiffon. Tutto è estremamente candido, eccetto per alcuni tocchi di rosso, e anni '70.

Tornare alla home page

ANSA