William Shatner contro il principe William: «Ha un’idea sbagliata»

Covermedia

16.10.2021 - 09:30

William Shatner

Dopo la polemica promossa dal reale che ha puntato il dito contro i capricci dell’establishment, l’attore 90enne replica.

Covermedia

16.10.2021 - 09:30

William Shatner ha rispedito al mittente le accuse del principe William, che lo ha accusato di ignorare i problemi climatici.

Il principe 39enne ha infatti criticato pubblicamente i viaggi nello spazio a discapito dell’impegno sociale e climatico. «Abbiamo bisogno di alcuni dei più grandi cervelli e menti del mondo intenzionati a cercare di riparare questo pianeta, non a cercare il prossimo posto dove andare a vivere», ha detto il Duca di Cambridge alla BBC.

«È davvero cruciale concentrarsi su questo (pianeta). Le giovani generazioni hanno davvero l’ansia per il clima. Sono davvero preoccupate. E questo credo sia quello che alla fine mi ha convinto. Ormai è fondamentale concentrarsi su questo pianeta piuttosto che arrendersi e andare nello spazio per trovare lì soluzioni per il nostro futuro. Che invece è su questa Terra. Il problema è il costo del carbonio dei voli spaziali: chiediamoci anche questo… Mio padre tanti anni fa è stato tra i primi a lanciare l’allarme sul cambiamento climatico. Ed è stata una strada difficile per lui. Io non voglio che mio figlio George tra 30 anni sia seduto qui a parlare ancora di questa battaglia. Sarebbe davvero un disastro», ha detto William.

La replica di Shatner, che è decollato dal deserto del Texas a bordo del veicolo New Shepard, non si è fatta attendere. «(Il principe) Ha un'idea sbagliata», ha detto il novantenne ad Entertainment Tonight, spiegando che il viaggio nello spazio è un passo intermedio per spostare le industrie che causano l'inquinamento del pianeta.

«Puoi costruire una base a 250, 280 miglia (400-450 km) sopra la Terra e inviare da lì l’energia necessaria», ha aggiunto l’attore.

Covermedia