TV

Abolite le categorie di genere a «X Factor»

Covermedia

3.6.2021 - 16:25

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli

Spariscono le categorie Under Uomo, Under Donna, Over e Gruppi, mentre sono stati riconfermati i quattro giudici Manuel Agnelli, Emma Marrone, Mika e Hell Raton.

Covermedia

3.6.2021 - 16:25

A «X Factor» non esisteranno più le quattro categorie che hanno contraddistinto il talent show sin dal suo esordio in tv.

Nell’edizione 2021 infatti gli artisti non verranno selezionati in base all’età o al genere di appartenenza (Under Uomo, Under Donna, Over e Gruppi), ma per il loro talento e la loro proposta musicale: l’Italia è il primo paese ad aver preso la rivoluzionaria decisione.

I talenti in gara «potranno raccontare la propria idea di musica senza alcun limite e la musica sarà rappresentata tutta, in maniera sempre più ampia, fluida e variegata. Eliminando la storica divisione in categorie X Factor non solo accoglie il cambiamento, ma vuole farsene portabandiera: per noi talento è un sostantivo neutro», fa sapere la produzione dello show Sky/Fremantle.

Intanto sono stati riconfermati i quattro giudici: Manuel Agnelli, Emma Marrone, Mika e Hell Raton.

«Sono curiosissima di affrontare questa nuova sfida senza le barriere dei generi. Saremo i primi nel mondo a farlo, è giusto così: basta limiti, basta ghettizzarsi, soprattutto nell’arte; quando si è veramente liberi si vivono emozioni ed esperienze molto più profonde», ha dichiarato l’ex vincitrice di «Amici».

Cambia invece il conduttore: a guidare lo show sarà il giovane attore romano Ludovico Tersigni, che prende il posto del veterano Alessandro Cattelan, che ha lasciato il programma dopo 10 anni.

Covermedia