Spettacolo

Zeffirelli, il suo Rigoletto per l'Oman

ANSA

6.11.2018 - 16:55

Nel 2020 a Muscat. Il Maestro, non ho intenzione di mollare

ROMA, 6 NOV - "Sono vecchio, ma non ho intenzione di mollare". Con la voce che è meno di un soffio, Franco Zeffirelli, 96 anni a febbraio, non ha voluto rinunciare a parlare ai tanti accorsi nella sua casa romana in occasione della presentazione del Rigoletto che con la sua regia approderà nel 2020 in Oman alla Royal Opera House di Muscat. Il dramma di Verdi celebrerà infatti il 50° anniversario del regno di Sua Maestà Sultan Qaboos bin Said Al Said inaugurando la X stagione della Royal Opera House. La nuova produzione vedrà al lavoro lo stesso team della Turandot, spettacolo con cui Zeffirelli nel 2011 tenne a battesimo il teatro omanita: l'assistente alla regia di Zeffirelli, Stefano Trespidi, l'assistente scenografo Carlo Centolavigna e il costumista Maurizio Millenotti saranno impegnati in un allestimento, realizzato in collaborazione con Fondazione Arena di Verona per le scenografie, Fondazione Teatro dell'Opera di Roma per i costumi e in partnership con la Fondazione Franco Zeffirelli.

Tornare alla home page

ANSA