Sulla Streif

Kilde mostruoso, secondo l'eterno Clarey, Odermatt quarto

stx/bfi

21.1.2022

ABD0045_20220121 - KITZBÜHEL - ÖSTERREICH: Aleksander Aamodt Kilde (NOR) während der Weltcup-Abfahrt der Männer am Freitag, 21. Jänner 2022, auf der Streif in Kitzbühel. - FOTO: APA/GEORG HOCHMUTH
Aleksander Aamodt Kilde vincitore di giornata
KEYSTONE

Il norvegese lascia solo le briciole ai suoi avversari. Tre svizzeri  nei primi otto, ma il podio è completato dal francese e da Mayer.

stx/bfi

21.1.2022

blue Sport

A Kitzbuehel, nella prima delle due discese in programma (la seconda sarà domenica), ad imporsi è stato il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, che ha dominato la difficile pista austriaca.

Il bernese Beat Feuz ha invece dovuto accontentarsi del settimo posto a 1"14 dal norvegese. Miglior elvetico è stato invece Marco Odermatt, che è giunto ai piedi del podio con un ritardo di 0"78.

Sul podio sono saliti anche il francese Johan Clarey, 41 anni (!) ed il padrone di casa Matthias Mayer, entrambi secondi lo scorso anno.

Buona discesa per l'altro l'elvetico Niel Hintermann, giunto ottavo.