18 anni dopo Siete tedeschi e vi siete persi le scuse di Alessandro Del Piero? Eccole

bfi

17.6.2024

Alessandro Del Piero dopo aver segnato la rete contro la Germania, ai Mondiali del 2006, vinti poi dall'Italia contro la Francia ai rigori. 
Alessandro Del Piero dopo aver segnato la rete contro la Germania, ai Mondiali del 2006, vinti poi dall'Italia contro la Francia ai rigori. 
KEYSTONE

A Dortmund Alessandro Del Piero ha chiesto scusa alla Germania 18 anni dopo aver segnato il gol del 2 a 0 dell'Italia contro i padroni di casa nella semifinale dei Mondiali del 2006. Scuse poco convinte.

bfi

17.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Nel 2006, ai Mondiali in Germania, l'Italia batté i padroni di casa in semifinale.
  • La rete del 2 a 0 per gli Azzurri fu segnata da Alessandro Del Piero, che trascinò così l'Italia in finale - vinta poi contro la Francia di Zidane.
  • In occasione della diretta della sfida tra Italia e Albania, a Dortmund, Del Piero si è scusato con il popolo tedesco, senza risultare troppo credibile.

Alessandro Del Piero ha scherzato con una TV tedesca dicendo di essere «più che dispiaciuto» per aver segnato un gol contro la loro Nazionale nella semifinale dei Mondiali del 2006.

L'ex attaccante di Juventus e dell'Italia è tornato al Westfalenstadion di Dortmund 18 anni dopo quella semifinale, quando segnò nella vittoria per 2-0 contro la Germania nella semifinale della Coppa del Mondo del 2006.

In diretta un telecronista di un'emittente tedesca ha chiesto scherzosamente all'ex attaccante se intendeva scusarsi per il suo gol, segnato quasi 20 anni prima.

«Sì, sono più che dispiaciuto; sono davvero dispiaciuto, ragazzi», ha detto «Il Pinturicchio» sorridendo.

Quell'anno l'Italia arrivò in finale e alla fine vinse il trofeo battendo la Francia ai rigori.

Un'intervento simpatico prima della partita d'esordio vinta dall'Italia per 2 a 1 contro l'Albania, grazie alle reti di Bastoni e Barella, che hanno ribaltato il risultato dopo l'erroraccio di Di Marco che aveva permesso all'Albania di andare in vantaggio dopo soli 23 secondi di gioco.