Sauditi pazzi per il calcio

Altra offerta mostruosa per Cristiano Ronaldo

bfi

27.11.2022

Cristiano Ronaldo, 37 anni
Cristiano Ronaldo, 37 anni
KEYSTONE

Dopo aver battuto l'Argentina e aver ammirato le ultime gesta del capitano portoghese, gli sceicchi dell'Arabia Saudita ritentano l'assalto alla superstar.

bfi

27.11.2022

Da quando il contratto tra il Manchester United e Cristiano Ronaldo è stato sciolto durante la Coppa del Mondo, il mondo del calcio si chiede se e come il portoghese andrà avanti.

Mega offerta dall'Arabia Saudita

La «CBS Sports» riporta così che l'attaccante 37enne ha ricevuto un'offerta dall'Arabia Saudita. Secondo l'emittente nordamericana, l'al-Nasr FC è interessato a ingaggiare Ronaldo.

I sauditi offrirebbero al cinque volte campione del mondo circa 215 milioni di euro per tre anni. In estate il portoghese aveva già ricevuto un'offerta dall'Arabia Saudita, che avrebbe potuto fruttargli fino a 350 milioni di euro in due anni, come ha dichiarato lo stesso CR7 a Piers Morgan nella sua celebre intervista.

Secondo il quotidiano saudita Asharq Al-Awsat, le trattative con l'agente del portoghese sarebbero giunte a uno stadio avanzato, ma il capitano della nazionale lusitana non vuole chiuderle ora. 

L'Al-Nasr, secondo le fonti citate dal giornale, ha rinnovato l'idea di includere l'attaccante per 75 milioni di euro a stagione per tre anni.

Le destinazioni più probabili

Il 37enne, che intende giocare fino a 40 anni, ha dichiarato che la Coppa del Mondo in Qatar sarà probabilmente la sua ultima apparizione nel torneo.

Nel frattempo, è il The Sun ad aver pubblicato la classifica delle destinazioni più probabili per Ronaldo, mettendo il Chelsea al primo posto. I giornali britannici avevano già collegato Ronaldo ai Blues, la scorsa stagione, alla luce della necessità del club londinese di trovare un nuovo attaccante.

Secondo la stampa inglese, invece, l'interesse dei Blues potrebbe essere rinnovato. La prossima destinazione più probabile è il suo ex club, lo Sporting Lisbona, da cui Ronaldo passò allo United per 14 milioni di dollari nel 2003 - un affare da record per un giocatore adolescente.

Dolores Aveiro, madre di Ronaldo, ha già detto che vorrebbe che il figlio tornasse al club portoghese. Una terza opzione è il trasferimento in una delle formazioni di Major League Soccer, negli Stati Uniti: David Beckham, ex giocatore dello United e proprietario dell'Inter Miami, ha dichiarato in un'intervista del 2020 che il suo club cercherà di ingaggiare grandi nomi come Ronaldo ... e Lionel Messi.