Il Lugano di Tami espugna Basilea

SwissTXT

4.2.2018 - 22:38

Festa bianconera.
Source: KEY

Il Lugano ha ripreso nel migliore dei modi la Super League espugnando il campo del Basilea campione in carica per 1-0.

Il vantaggio ticinese è giunto al 6' con una magia su punizione di un motivatissimo Gerndt. Dopo un rigore negato alla squadra di Tami (mani di Balanta), è stato il Basilea ad usufruire di una massima punizione a causa di un errore di Da Costa. Il portiere ha poi però ipnotizzato Elyounoussi mantenendo il vantaggio. Nella ripresa gli assalti della squadra di Wicky si sono fermati sul muro bianconero, che ottiene così tre punti molto pesanti in ottica salvezza.

Tornare alla home page

SwissTXT