Super League

Il Lugano chiude con un ko a Basilea

Swisstxt

22.5.2022 - 18:54

Basilea – Lugano 2:1

Basilea – Lugano 2:1

Credit Suisse Super League, 36° turno, stagione 21/22

22.05.2022

Nell'ultima di campionato i bianconeri vanno in bianco al San Giacomo.

Swisstxt

22.5.2022 - 18:54

Resa memorabile dal trionfo in Coppa Svizzera, la stagione 2021-22 del Lugano è andata definitivamente agli archivi con un passo falso, 2-1 a Basilea, nel quadro del 36esimo turno di Super League.

I ticinesi chiudono al già certo quarto posto, i renani al secondo. Privi di diversi titolari, gli ospiti sono stati colpiti a freddo da Males (6'), finalizzatore di un'azione in cui la difesa avversaria non ha fatto una grande figura.

L'1-1 è pero giunto di lì a 21esimo grazie ad Amoura, di testa. Decisivo per i locali (che l'anno prossimo dovrebbero essere diretti da Alex Frei), è così stato Kasami, al 72esimo.

«A breve discussioni»

Dopo l'ultimo test stagionale, Mattia Croci-Torti ha ancora una volta parole d'elogio per i suoi.

«Sicuramente non meritavamo di perdere - ha analizzato il mister - ma quello che conta di più è che per l'ennesima volta abbiamo onorato la maglia, venendo a Basilea senza paura».

In merito al futuro, il 40enne si è così espresso: «Sono contento di allenare il Lugano, questa settimana avrò delle discussioni e poi vedremo. Quanto fatto è dovuto anche al sentimento di riconoscenza che ho verso il club».

Sion – Servette 3:3

Sion – Servette 3:3

Credit Suisse Super League, 36° turno, stagione 21/22

22.05.2022

Sion salvo, Lucerna allo spareggio

Sion ottavo e salvo, Lucerna nono e condannato allo spareggio. E' questo l'atteso verdetto dell'ultima giornata di campionato, che ha regalato un susseguirsi di rovesciamenti di scena.

Costretti a vincere sul campo dello Zurigo e ad affidarsi al Servette (avversario di giornata dei vallesani), gli uomini di Frick hanno sì centrato l'exploit, al termine di una rimonta che li ha visti recuperare due gol e prevalere per 3-2.

La stessa impresa è però riuscita anche a Zuffi e soci, capaci di passare dal 3-1 al definitivo 3-3 e di evitare il doppio scontro con lo Sciaffusa.

Swisstxt