Serie A

La Juve soffre ma vince, il Milan non sbaglia

Swisstxt

22.9.2021 - 20:26

Da sinistra: Chiesa, Dybala, Delight e dietro Locatelli, festeggiano il gol della prima vittoria stagionale in Serie A
Da sinistra: Chiesa, Dybala, Delight e dietro Locatelli, festeggiano il gol della prima vittoria stagionale in Serie A
KEYSTONE

Ci sono volute cinque giornate alla Juventus per ottenere il primo successo in questa tribolata stagione di Serie A, il Milan raggiunge i cugini nerazzurri in vetta alla classifica.

Swisstxt

22.9.2021 - 20:26

Spezia Calcio – Juventus 2-3

Spezia Calcio – Juventus 2-3

Serie A, 5ème journée, Saison 21/22

22.09.2021

I bianconeri si sono imposti per 3-2 sul campo dello Spezia, rischiando però, anche in questa occasione, di non conquistare la posta piena. La squadra di Allegri si è infatti trovata sotto nel punteggio prima di confezionare al 72' il gol partita con De Ligt, ma soprattutto c'è voluto un super Chiesa per riportare a galla la Juve dopo che ha rischiato di affogare in acque alte in casa dello Spezia che aveva ribaltato il vantaggio di Kean. Un gol e un assist con rabbia e con classe per l'azzurro, che poi esce acciaccato, Allegri prende una boccata d'ossigeno e ottiene il primo successo. La Juve lascia la zona retrocessione, rimangono comunque 8 i punti di ritardo dall'Inter mentre domani, se batte la Samp, il Napoli si riportera' a +10.

AC Milan – Venezia FC 2-0

AC Milan – Venezia FC 2-0

Serie A, 5ème journée, Saison 21/22

22.09.2021

Intanto il Milan, grazie al 2-0 inflitto al Venezia a San Siro, ha raggiunto l'Inter in vetta alla graduatoria.

«Dobbiamo cavalcare questo entusiasmo. Tutti hanno voglia di vincere, la differenza la fa chi si prepara al meglio per vincere. Se i miei giocatori pensano di poter vincere lo scudetto allora che facciano uno sforzo enorme, solo così lo si può conquistare» ha detto Pioli, tecnico del Milan a Sky Sport dopo la vittoria dei rossoneri sul Venezia-.

Cagliari-Empoli 0-2, assist di Haas

L'Empoli versione trasferta colpisce ancora: dopo la Juventus, ci passa anche il Cagliari, e finisce 0-2. Fresca, aggressiva, sempre prima sulla palla la squadra di Andreazzoli stordisce i rossoblù di Mazzarri con un gol di Di Francesco nel primo tempo, ottimamente servito dall'elvetico Haas, e poi stronca le speranze di rimonta dei padroni di casa con Stulac. Toscani a +1 dalla Juventus.

Swisstxt