Il Lugano non giocherà nemmeno martedì

SwissTXT

16.10.2020 - 12:31

Lugano
Source: KEY

Il Lugano non scenderà in pista nemmeno martedì, quando sarebbe stata in programma la partita a Davos.

La squadra resta infatti in quarantena fino al 22 ottobre ma da sabato 17 ottobre potrà allenarsi in una sorta di bolla. Una decisione presa dal Medico Cantonale a seguito della positività di Bertaggia, Zurkirchen e Traber.

Da sabato i giocatori e i membri dello staff sportivo e dello spogliatoio potranno uscire di casa esclusivamente per recarsi con l’auto privata alla Cornèr Arena per gli allenamenti sul ghiaccio che si svolgeranno nel rispetto di un severo concetto di protezione.

SwissTXT

Tornare alla home pageTorna agli sport