Il gradito ritorno di Simone Biles

«Ho gareggiato per me stessa, per me questo vale tutto l'oro del mondo»

fon

4.8.2021

Una medaglia di bronzo ma che vale oro per Simone Biles.
Keystone

Simone Biles ha saputo tornare alle competizione con la stoffa dei grandi campioni.

fon

4.8.2021

«L’ho fatto per me stessa - ha riferito Simone Biles in conferenza stampa dopo essere tornata alle competizioni vincendo la medaglia di bronzo alla trave - sono molto orgogliosa di essere riuscita a rientrare».

Dopo aver abbandonato le competizioni in seguito ad un salto fallito alla sua prima prova nel concorso di ginnastica artistica a squadre, la 24enne statunitense è rientrata con successo nella prova alla trave. Nel frattempo la ginnasta a stelle e strisce ha saltato tutte le altre finali, comprese quelle del concorso completo dove a Rio si era laureata campionessa olimpica.

«Non siamo solo spettacolo, si dovrebbe parlare maggiormente dei problemi di salute mentale degli sportivi. E siccome non siamo più dei bambini, ora che siamo cresciuti possiamo farlo da soli», ha continuato la ginnasta cresciuta a Houston.

Infine Simone Biles ha salutato così i Giochi: «Non pensavo di tornare e vincere subito una medaglia, ho gareggiato per me stessa, e questa gara vale per me tutto l'oro del mondo», ha ammesso l'americana chiudendo la conferenza stampa dopo le finali alla trave.

«Giorni fa è venuta a mancare mia zia, anche questo non mi ha aiutato»

«Due giorni fa è morta all'improvviso mia zia, io da qui non potevo fare niente e certo non mi aspettavo che succedesse una cosa del genere durante questa Olimpiade. Quindi, alla fine della giornata, certa gente dovrebbe stare maggiormente attenta a cosa afferma online, perché magari non ha idea di cosa stia pensando o passando un atleta», ha confessato alla CNN la Biles stilando un primo bilancio della sua esperienza ai Giochi di Tokyo.