Una super Bencic piega Rybakina e vola in finale!

swisstxt - fon

29.7.2021

Belinda Bencic (WTA 12) si porterà a casa almeno una medaglia olimpica da Tokyo 2020.

swisstxt - fon

29.7.2021

La sangallese, che in semifinale ha piegato per 7-6 (7/2) 4-6 6-3 Elena Rybakina (20), andrà a caccia dell'oro sabato 31 luglio.

Sotto 5-2 ad inizio partita, la sangallese è stata brava a rientrare e salvare addirittura 5 set point in favore dell'avversaria. Nella seconda frazione la kazaka ha piazzato il break decisivo al settimo game, prima di concedere tre giochi consecutivi da metà terza frazione.

Nella finalissima Belinda Bencic dovrà vedersela con la vincente della sfida tra Elina Svitolina (6) e Marketa Vondrousova (42).

«Nell'ultimo game non ho respirato»

Pochi minuti dopo la conclusione della semifinale la tennista elvetica è stata intervistata dai colleghi della SRF. «È un sogno - ha riferito la sangallese - non riesco ad esprimere a parole le emozioni che sto provando, non ci posso credere. Sono sopraffatta da questa situazione».

«Nella fase finale della partita ho avuto la sensazione di mandare tutto all'aria, però ad ogni errore sono riuscita a reagire. Questo è il tennis, così è lo sport. Ho davvero dato tutto», ha poi proseguito emozionata la tennista.

«Durante l’ultimo game penso di non aver respirato affatto, in momenti del genere non si riesce più a pensare», ha poi concluso ridendo la 24enne.