Serena fuori dalla sua zona comfort

Canta in topless per 'il mese della consapevolezza del cancro al seno'

bfi

1.10.2018

Serena Williams
Serena Williams
Keystone

Serena Williams ha partecipato alla campagna per la consapevolezza del cancro al seno, cantando e mostrando il suo busto senza veli.

È per una causa nobile che la ex numero 1 del tennis mondiale ha prestato la sua voce, il suo viso e il suo corpo: The Breast Cancer Awareness Month.

Sul suo profilo Instagram, che ha milioni di followers, Serena Williams ha scritto: «Per il mese della consapevolezza del cancro al seno ho registrato una versione della canzone della band australiana Divinyls 'I Touch Myself' per ricordare a tutte le donne di fare un self-check con regolarità».

«Sì, questo mi ha portato aldifuori della mia zona comfort, ma ho voluto farlo perchè so che è una questione che tocca tutte le donne del mondo, indipendentemente dal colore della pelle. Un rilevamento precoce è fondamentale per salvare molte vite. Spero che questo messaggio possa aiutare molte donne».

Il video musicale è parte di una progetto chiamato 'I Touch Myself', creato in onore della diva Chrissy Amphlett, strappata alla vita da un cancro al seno all'età di 53 anni. La Amphlett ci ha regalato questa canzone per ricordarci di mettere la nostra salute al primo posto." 

Tornare alla home page