Serena is back!

Anche con i cerotti sul viso la Williams graffia ancora

bfi

23.6.2022

A Eastbourne Serena Williams avanza nel doppio con Jabeur

A Eastbourne Serena Williams avanza nel doppio con Jabeur

In coppia con la tennista tunisina, la leggenda del tennis femminile supera anche i quarti di finale sull'erba inglese.

23.06.2022

La grande tennista statunitense, in coppia con la numero 2 al mondo Ons Jabeur, si è qualificata per le semifinali di doppio sull'erba inglese di Eastbourne. 

bfi

23.6.2022

Ritiro?

Mentre il mondo attendeva la notizia di un definitivo ritiro per età raggiunta - Serena Williams compirà 41 anni a settembre - colei che è stata numero 1 al mondo per ben 319 settimane, di cui 186 consecutive, si allenava in segreto.

È tornata.

Serena Williams si è così qualificata per le semifinali del torneo di doppio sull'erba di Eastbourne, in coppia con la tunisina Ons Jabeur, battendo la giapponese Shuko Aoyama e la taiwanese Chan Hao-Ching in due set (6-2, 6-4).

All'indomani del suo ritorno alle competizioni dopo un anno di pausa, la Williams ha mostrato miglioramenti sia nei riflessi sotto rete che nel servizio. Migliore è stata anche la sua intesa con la compagna, con la quale non aveva mai giocato prima di questo torneo.

«Abbiamo giocato molto meglio insieme oggi, anche se avevamo già giocato bene martedì. Ma oggi Ons mi ha davvero supportato. L'ho guardata e ho pensato "Wow, è fantastico"», ha commentato Serena dopo la partita. In semifinale Williams e Jabeur affronteranno la polacca Magda Linette e la serba Aleksandra Krunic

Quei cerotti sul viso

Serena Williams of the United States returns the ball during her quarterfinal doubles tennis match with Ons Jabeur of Tunisia against Shuko Aoyama of Japan and Hao-Ching of Taiwan at the Eastbourne International tennis tournament in Eastbourne, England, Wednesday, June 22, 2022. (AP Photo/Kirsty Wigglesworth)
Serena Williams 
KEYSTONE

Serena Williams ha giocato sul prato inglese con due cerotti neri sul viso. Secondo il Times, ciò è dovuto a un problema di sinusite di cui la Williams soffre da tempo.

Il nastro avrebbe lo scopo di alleviare la pressione e il dolore causati da questa patologia.

La tennista statunitense aveva già parlato di questo problema nel 2007. «Soffro di sinusite. Giocare a tennis o fare qualsiasi cosa non è facile quando hai problemi con i seni paranasali. Si sente molta pressione, congestione, dolore e allenarsi per i grandi slam... non è facile».

La Williams disputerà il torneo di Campionati di Wimbledon in singolare - dove manca dal 2019 - avendo accettato una wildcard in quanto oggi la campionessa si trova al 1'204esimo posto della classifica WTA di singolo.