Ondata di caldo

Le temperature sono già superiori ai 30 gradi

jc, sda

18.6.2022

Ein Mann erfrischt sich mit einem Getraenk, am Freitag, 17. Juni 2022, in Thun. In den naechsten Tagen werden Temparaturen ueber dreissig Grad erwartet. (KEYSTONE/Peter Schneider)
Fa caldo e sta diventando ancora più caldo: SRF Meteo presume che i valori delle temperature locali di giugno potrebbero essere infranti già durante questo fine settimana.
KEYSTONE/Peter Schneider

Fa caldo e sta diventando ancora più caldo: «SRF Meteo» presume che i valori delle temperature locali di giugno potrebbero essere infranti già durante questo fine settimana.

jc, sda

18.6.2022

In Svizzera il termometro ha già segnato oltre i 30° gradi prima delle 10:00 di sabato mattina in molte località: a Birsfelden (BL), Neuenburg (NE), Mathod (VD), Nyon (VD), Sitten (VS) e Stabio (TI), secondo il sito web di «SRF Meteo», sono stati misurati più di 30° gradi già dopo le 9:30 di questo sabato.

La temperatura massima è stata registrata a Biasca con 36,6° gradi.

Il servizio meteorologico prevede che durante il fine settimana si possano raggiungere i 32-35° gradi. Per l'area di Basilea, nella bassa valle dell'Aar, nella valle del Rodano o nella valle del Reno di Coira, si prevedono addirittura 36-37° gradi.

Jung und Alt erfrischen sich in einem Brunnen, am Mittwoch, 15. Juni 2022, auf dem Gurten in Koeniz. In den naechsten Tagen werden Temparaturen ueber dreissig Grad erwartet. (KEYSTONE/Peter Schneider)
Ondata di caldo: proteggersi, cappellini e protezione solare, bere molta acqua e rinfrescarsi, le parole d'ordine di questo fine settimana.
KEYSTONE/Peter Schneider

Quindi sembrerebbe possibile che i record di calore regionale di giugno potrebbero essere superati. A Basilea, ad esempio, il record di giugno è di 36,9° gradi (nel 1947), a Koppigen (BE) di 36,5° gradi (nel 2019) e a Sitten (VS) e Ginevra di 36,4° gradi (rispettivamente nel 2019 e nel 1950).