Afghanistan

Almeno 40 civili morti in combattimenti a Lashkar Gah

SDA

3.8.2021 - 13:57

L'esercito ha esortato la popolazione di Lashkar Gah a lasciare al più presto la città per poter lanciare le operazioni contro i talebani.
L'esercito ha esortato la popolazione di Lashkar Gah a lasciare al più presto la città per poter lanciare le operazioni contro i talebani.
Keystone

Almeno 40 civili sono morti e altri 118 sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nei combattimenti tra talebani e forze afgane nella città assediata di Lashkar Gah, nel sud del paese.

SDA

3.8.2021 - 13:57

Lo ha reso noto oggi in un tweet la Missione di assistenza delle Nazioni Unite in Afghanistan (Unama), esprimendo «crescente preoccupazione» per la difficile situazione dei civili a Lashkar Gah, capitale della provincia di Helmand, ed ha sollecitato la «fine immediata dei combattimenti nelle aree urbane».

Oltre a Lashkar Gah, che ha 200'000 abitanti, i talebani affrontano le forze governative alla periferia di Kandahar (sud) e di Herat (ovest), rispettivamente seconda e terza città del paese con 650'000 e 600'000 abitanti.

Intanto un comandante dell'esercito, il generale Sami Sadat, ha esortato la popolazione civile di Lashkar Gah a lasciare «al più presto» la città «in modo che possiamo cominciare le nostre operazioni» per cacciare i talebani.

SDA