Germania

Auto sulla folla a Berlino, la Procura: «Esclusa la pista terroristica»

ATS / sam

9.6.2022 - 16:28

Il gesto dell'uomo che ieri ha investito la folla a Berlino è stato «volontario», ma la Procura di Berlino esclude una pista terroristica. L'uomo, un 29enne tedesco-armeno, è affetto da schizofrenia paranoide, una condizione che ha provocato la sua azione.

ATS / sam

9.6.2022 - 16:28

Fermato ieri, sarà ricoverato in un reparto di psichiatria. L'uomo ha impattato «consapevolmente con un veicolo due obiettivi»: un gruppo di persone all'angolo fra Ku'damm e Rankstresse, e un gruppo di scolari nella Tauenzienstrasse.

Di questi ultimi, «sette sono ancora ricoverati negli ospedali di Berlino». Lo ha reso noto il presidente del Land dell'Assia, Boris Rhein, in una conferenza stampa da Bad Arolsen, il comune da cui proviene la scolaresca.

La procura accusa il giovane di tentato omicidio di 31 persone, e di un pericoloso attacco al traffico stradale. Lo ha detto il portavoce della procura berlinese Sebastian Buechner in uno statement oggi a Berlino.

ATS / sam