Un team mobile sostituisce il vaxbus

danu, ats

15.10.2021 - 09:57

Il team mobile di vaccinazione nei Grigioni raggiungerà nei prossimi giorni 21 località diverse e offrirà anche il prodotto vettoriale della Janssen.
Keystone

Per ragioni climatiche, il veicolo messo in campo dal governo di Coira ora viene sostituito da una squadra che raggiungerà 21 località e offrirà anche il vaccino vettoriale Janssen.

danu, ats

15.10.2021 - 09:57

Dopo otto settimane, peregrinando senza sosta attraverso il territorio retico, oggi il vaxbus conclude la sua attività dopo aver fatto tappa in 38 località. Il suo team ha somministrato 8000 vaccinazioni e offerto consulenza a tutti gli interessati.

Lo comunica oggi l'Amministrazione cantonale annunciando che il vaxbus verrà sostituito da un team mobile perché le temperature nei Grigioni sono diminuite sensibilmente e l'autobus non è la struttura ideale. Il terzo giro di vaccinazioni nei Grigioni viene curato da un gruppo specializzato che raggiungerà 21 località diverse, tuttavia non situate nelle valli grigionitaliane, come si può rilevare su gr.ch/impfung.

Oltre ai vaccini di Moderna e Pfizer, ora sarà offerto anche il prodotto vettoriale «COVID-19 Vaccine Janssen».

Il vaccino vettoriale Janssen

Secondo la nota esplicativa odierna dei responsabili grigionesi, con l'inoculazione del vaccino Janssen sezioni di DNA vengono accoppiate a un virus del raffreddore innocuo («vettore») e vengono in tal modo assimilate dalle cellule dell'organismo.

Queste sezioni di DNA servono al sistema immunitario come «modello» per attivare una risposta immunitaria e a formare anticorpi contro il coronavirus.

Il vaccino in questione viene somministrato una sola volta ed è raccomandato per persone a partire dai 18 anni che per ragioni mediche non possono farsi vaccinare con un vaccino mRNA. L'immunizzazione con Janssen non è raccomandata alle donne incinte e alle persone immunosoppresse. Infatti in queste ultime i vaccini mRNA stimolano una risposta immunitaria migliore.

danu, ats