Record di casi in Ticino e nei Grigioni, salgono i ricoveri 

SwissTxt / pab

23.10.2020 - 10:50

Le ospedalizzazioni crescono rapidamente. ben 16 in un solo giorno. 
Keystone / archivio

Impennata nel numero di casi di persone risultate positive al COVID-19 nelle ultime 24 ore sia in Ticino che nei Grigioni. Aumentano anche le ospedalizzazioni in entrambi i cantoni. 

Sono 295 i nuovi casi di coronavirus registrati in Ticino nelle ultime 24 ore: si tratta di un record, quello precedente risaliva al 27 marzo, quando, all’apice della prima ondata, si registrarono 287 nuovi contagi.

Da sottolineare però che a quel tempo si facevano meno test giornalieri. Mercoledì in conferenza stampa il medico cantonale Giorgio Merlani ha affermato che dare il numero dei test effettuati in un giorno non è possibile poiché in caso di negatività i dottori hanno fino a due giorni di tempo per annunciarli alle autorità cantonali. 

Merlani ha poi aggiunto che è lecito supporre che in 24 ore vengano effettuati in Ticino circa mille test. La media del tasso di positività negli ultimi 14 giorni è del 12%. Il dato è inesorabilmente destinato a salire, già mercoledì il tasso giornaliero era salito al 22%.

Un morto e 16 ospedalizzazioni in più

Il bollettino odierno diramato dalle autorità fa pure stato di un nuovo decesso legato al Covid-19, portando il numero complessivo a quota 353.

Si segnalano anche altre 16 nuove ospedalizzazioni (sono 58 le persone attualmente ricoverate), di cui 7 in un reparto di terapia intensiva (4 di loro sono sottoposte a respirazione assistita). In Ticino, finora sono state 5’327 le persone risultate positive al test per il nuovo coronavirus.

Record anche nei Grigioni

Sono invece 92 i nuovi contagi confermati nei Grigioni: si tratta di un record che supera gli 88 casi giornalieri registrati lo scorso 30 marzo, all’apice della prima ondata. Il totale dei casi sale così a quota 1’694.

Le autorità cantonali segnalano anche altre quattro ospedalizzazioni (due persone sono inoltre state collocate in un reparto di cure intensive e sottoposte a respirazione assistita).

Non si segnalano decessi aggiuntivi legati al Covid-19, fermi a quota 50.

Tornare alla home page

SwissTxt / pab