La replica della casa anziani di Sementina: «Disposizioni rispettate»

SwissTXT / pab

26.4.2020

Nell'istituto «nessun contagio» nell'ultima settimana 
Ti-Press

«Sono 19 i decessi di residenti positivi al COVID-19 registrati nella casa anziani di Sementina, mentre altri 18 contagiati sono in via di guarigione e non ci sono stati nuovi casi nell'ultima settimana».

È quanto ha reso noto la direzione della struttura in un comunicato, confermando in sostanza il focolaio nell'istituto, ma anche replicando indirettamente all'interpellanza che il Movimento per il socialismo (MPS), secondo il quale sarebbero invece state ben 27 su 80 gli ospiti morti a causa del coronavirus.

Il MPS chiedeva di verificare in particolare il tempestivo rispetto del divieto delle visite imposto dal Cantone, ma anche se corrispondesse al vero che i residenti avevano continuato a mangiare insieme anche dopo l'insorgere del primo caso e che i test sul personale (il 60% del quale sarebbe stato infettato) erano stati effettuati con ritardo.

«Tutte le direttive cantonali applicate in maniera uniforme»

I vertici della struttura negano violazioni delle norme, anzi precisano che «tutte le direttive cantonali giunte man mano che la pandemia si sviluppava sono state applicate in maniera uniforme» nelle quattro strutture di proprietà della Città di Bellinzona, «dall'esclusione delle visite alle misure di isolamento dove si è constatato che il virus aveva infettato gli ospiti».

Nelle altre tre non si segnalano situazioni critiche. Si precisa inoltre che verifiche sono in corso con l'autorità superiore.

Cinque istituti sotto monitoraggio

Venerdì, lo ricordiamo, nella conferenza stampa incentrata proprio sul tema delle case di riposo, il Consiglio di Stato e il medico cantonale non erano entrati nei dettagli dei singoli istituti, limitandosi a confermare che, fino a quel momento, erano 136 i decessi registrati e 441 le infezioni fra i circa 4'600 residenti nelle 68 strutture del Cantone, in 39 delle quali non erano stati registrati contagi.

Cinque istituti erano sotto monitoraggio e per due erano state ordinate misure, ma non è dato sapere quali.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page