Settimana della vaccinazione, un migliaio di iscritti in Ticino

Swisstxt

10.11.2021 - 19:13

Un bilancio potrà essere tracciato venerdì
Un bilancio potrà essere tracciato venerdì
Ti-Press

Sono 460 le persone vaccinate in Ticino da lunedì a oggi, mercoledì, nell'ambito della settimana nazionale della vaccinazione contro il Covid-19 voluta dal Consiglio federale per convincere gli indecisi a immunizzarsi.

Swisstxt

10.11.2021 - 19:13

Quasi altrettante si sono già iscritte per ricevere il farmaco nei prossimi giorni.

Intanto, pure da lunedì, è in corso anche la somministrazione del cosiddetto «booster», il richiamo vaccinale destinato inizialmente agli ospiti delle case per anziani.

Sono già state effettuate circa 2'000 iniezioni, da oggi la somministrazione è partita anche nelle strutture del Sottoceneri. Nei 68 istituti di riposo del cantone si contano attualmente una ventina di positivi, concentrati in due di essi. I posti letto in totale sono quasi 4'700.

Il richiamo non tocca per il momento i collaboratori delle case anziani, che devono attendere. Già dal 5 novembre possono invece prenotarsi attraverso la piattaforma online o allo 0800 128 128 tutti gli ultra 75enni vaccinati con la seconda dose da almeno 6 mesi.

La vaccinazione verrà effettuata a partire dal 15 novembre per i vaccinati con Pfizer e dal 30 novembre per i vaccinati con Moderna. I centri previsti sono sei, a Mendrisio, Breganzona/Lugano, Tesserete, Ascona, Giubiasco a Biasca. Il turno degli over 65 dovrebbe arrivare nel corso di gennaio.

Swisstxt