Sanità

Coronavirus: primi casi a Svitto e San Gallo

ATS

4.3.2020 - 09:33

Il coronavirus ha raggiunto altri cantoni.
Source: KEYSTONE/ANTHONY ANEX

Altri due Cantoni hanno registrato i primi casi di coronavirus. Si tratta di Svitto, con tre contagiati, e San Gallo, dove l'infezione ha colpito una donna. Tutti i pazienti sono in condizioni di salute giudicate buone.

Il primo contagio a Svitto è stato confermato martedì sera dal laboratorio di referenza di Ginevra, si legge in un comunicato odierno delle autorità cantonali. Nel frattempo se ne sono aggiunti altri due, ma le tre persone si sono ammalate indipendentemente.

Non è noto dove abbiano contratto il virus. I contagiati sono un uomo e due donne: uno si trova in ospedale, mentre gli altri due sono in quarantena presso i loro domicili.

A San Gallo, l'infezione ha colpito una donna. Essa presenta però sintomi talmente lievi, come il raffreddore, che non si è nemmeno reso necessario il ricovero.

La paziente di recente si era recata a Milano e dovrà rimanere chiusa in casa per 48 ore dopo la fine dei sintomi e per una decina di giorni in totale. In questo caso manca ancora la conferma ufficiale da parte del laboratorio ginevrino, precisano le autorità.

Domande sul COVID-19?

È utile ricordare che, per tutte le informazioni sul COVID-19, la hotline cantonale ticinese è sempre in funzione dalle 7h00 alle 22h00 allo 0800 144 144. Il sito specifico che il Cantone ha aperto è consultabile in ogni momento cliccando qui.

La Hotline a livello federale risponde invece a tutte le domande 24 ore su 24 al numero +41 58 463 00 00. Il sito della Confederazione sul coronavirus COVID-19 invece è raggiungibile cliccando qui.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS