Dopo Sommaruga Arriva la conferma: sono tre le donne per il Consiglio federale

cp, ats

21.11.2022 - 16:41

Due delle tre candidate alla successione di Simonetta Sommaruga in governo, le "senatrici" Eva Herzog (BS, a sinistra) e Elisabeth Baume-Schneider (JU). Entrambe dovranno vedersela con la consigliera di stato bernese Evi Allemann, già consigliera nazionale.
Due delle tre candidate alla successione di Simonetta Sommaruga in governo, le "senatrici" Eva Herzog (BS, a sinistra) e Elisabeth Baume-Schneider (JU). Entrambe dovranno vedersela con la consigliera di stato bernese Evi Allemann, già consigliera nazionale.
Keystone

Le candidate del PS alla successione di Simonetta Sommaruga in Consiglio federale rimangono tre: le «senatrici» Elisabeth Baume-Schneider (JU) e Eva Herzog (BS) e la consigliera di stato di Berna, Evi Allemann.

cp, ats

21.11.2022 - 16:41

Da quando, venerdì scorso, il capogruppo alle Camere federali, Roger Nordmann (VD), aveva annunciato che la «frazione» si era pronunciata per un «ticket» di sole due donne da sottoporre al giudizio dell'Assemblea federale, nessun altra candidata si è fatta avanti. Il termine per inoltrare le candidature scadeva oggi, lunedì, alle 12.00. Ora il gruppo socialista a Berna dovrà stabilire i nomi delle prescelte: una decisione è attesa per sabato, 26 di novembre.

In una nota odierna, il PS indica che le tre candidate possono vantare un ottimo curriculum, con esperienza acquisita sia a livello di legislativo che di esecutivo. Prima della scelta del «ticket» con due nomi, le tre candidate potranno farsi conoscere agli altri membri del partito e alla popolazione grazie ad incontri – 4 – organizzati ad hoc.

Venerdì scorso, il gruppo aveva dovuto decidere se presentare solo donne oppure allargare la scelta anche agli uomini: ebbene, a larga maggioranza il PS ha optato per due donne, non lasciando scampo all'unico candidato, ossia il Consigliere gli Stati Daniel Jositsch.

Nordmann aveva spiegato che l'uguaglianza di genere e un'equa rappresentanza tra donne e uomini nell'esecutivo fa parte del DNA del partito. Logico quindi presentare solo donne da affiancare al secondo esponente socialista nell'esecutivo, ossia il consigliere federale Alain Berset.

Sempre venerdì, il gruppo aveva anche respinto la proposta di presentare tre candidate alla successione di Sommaruga. Insomma, una delle tre candidate non potrà far altro che la spettatrice all'elezione che si terrà il 7 di dicembre.

Elezioni in Consiglio federale: ecco gli eventi che sono passati alla storia

Elezioni in Consiglio federale: ecco gli eventi che sono passati alla storia

Il 7 dicembre il Parlamento eleggerà i successori di Ueli Maurer e Simonetta Sommaruga. blue News ripercorre alcuni momenti speciali della storia del Consiglio federale che non sono stati dimenticati.

16.11.2022

cp, ats