Beauty: il look di Gigi Hadid

CoverMedia

9.3.2018 - 08:33

Source: Covermedia

La top model ha conquistato il pubblico sfilando in passerella per Anna Sui. Replichiamo il suo stile.

Gigi Hadid è inarrestabile sul catwalk e lo ha dimostrato di recente alla New York Fashion Week, mentre sfilava per illustri designer tra cui Jeremy Scott e Prabal Gurung. Ma il nostro look preferito è decisamente quello che ha sfoggiato in occasione dello show di Anna Sui, per la freschissima collezione targata primavera 2018. Il suo trucco in stile anni Sessanta è stato creato dalla pro del make-up inglese Pat McGrath. Vediamo quali cosmetici ha usato.

Iniziamo con MTHRSHIP Subversive La Vie En Rose, una palette di ombretti in commercio a partire da questo mese. Oppure, se non riusciamo ad acciuffarne una, proviamo Electric Pressed Pigment Palette di Urban Decay e Eye Shadow X 29: Lo-Fi di MAC, entrambe eccellenti alternative.

Spolveriamo un tocco di rosa pallido sulle palpebre e usiamo un viola chiaro per definire la piega e l’angolo esterno, prima di enfatizzare con la sfumatura di viola più luminosa della palette. Applichiamo un rosa vivace sull’angolo interno dell’occhio per aprire lo sguardo ed illuminare il resto del make-up. Sfumiamo un ombretto leggermente più chiaro in direzione del centro delle sopracciglia. Ultimiamo l’opera con una linea di eyeliner liquido nero ben definita e due strati di mascara per massimizzare la lunghezza e il volume delle ciglia.

«Per quanto riguarda la chioma, prepariamola con L’Oreal Professionnel Tecni.Art Wild Stylers Rebel Push, e asciughiamo con il diffusore per ottenere delle onde voluminose e naturali», ha dichiarato a Cover Media lo stylist di ELSL e Neville Hair & Beauty Cristian Pignatta.

«Usando una spazzola morbida, creiamo una riga da una parte molto bassa, e spazzoliamo i capelli aiutandoci con il fon. Manteniamo piatta la linea dell’attaccatura per ottenere il look anni Sessanta!».

Diamo il tocco finale con una spruzzata di L’Oreal Professionnel Tecni Art Wild Stylers Savage Panache.

Tornare alla home page

CoverMedia