Digitale & Lifestyle

Cara Delevingne testimonial della campagna antibullismo di Rimmel London

CoverMedia

24.10.2018 - 13:10

Source: Covermedia

La nuova iniziativa è supportata anche da Rita Ora e dall'associazione benefica The Cybersmile Foundation.

Cara Delevingne ha collaborato con Rimmel London per lanciare una campagna globale antibullismo.

L'iniziativa digitale si chiama I Will Not Be Deleted ed è sostenuta anche da Rita Ora e dalla pluripremiata ente di beneficenza The Cybersmile Foundation, un riferimento a tutte le volte che le vittime del bullismo hanno rimosso le proprie immagini o cancellato commenti negativi sul proprio conto inferti dai detrattori.

Cara, che è stata ambasciatrice del marchio per Rimmel dal 2016, crede che il nome sia molto adatto alla causa.

«Di fatto sono i commenti velenosi che dovrebbero essere cancellati, non i post originali», ha dichiarato Cara Delevingne in un'intervista a WWD.

«Nessuno dovrebbe permettersi di bullizzare il prossimo al punto da spingerlo a cancellare immagini e post».

Il marchio dei cosmetici ha in programma di creare uno spazio online in cui i giovani possano condividere le loro esperienze, e per aiutare le persone colpite dal cyberbullismo mirato al lato estetico lancerà anche uno strumento avanzato basato su AI-driven chiamato Cybersmile Assistant.

Gli utenti dei dieci mercati internazionali di Rimmel saranno in grado di accedere alle piattaforme, che prima di essere offerte in diverse lingue verranno inizialmente lanciate in inglese all'inizio del 2019. Oltre a diverse raccomandazioni da parte di risorse locali approvate, saranno disponibili anche linee di assistenza e organizzazioni dedicate al cyberbullismo riferito al lato estetico.

Tornare alla home page

CoverMedia