Dior collabora con il Louvre per ripristinare il giardino delle Tuileries

CoverMedia

24.2.2020 - 13:11

Where: Paris, France When: 08 Mar 2016 Credit: All About Fashion/Cover Images
Source: All About Fashion/Cover Images

L'iniziativa fa parte degli sforzi di Dior, alla ricerca di soluzioni per preservare l'ambiente e combattere i cambiamenti climatici.

Dopo aver allestito un rigoglioso giardino per la sua ultima sfilata femminile, Dior estende ora il suo pollice verde al Museo del Louvre.

Come rivela WWD, la casa di moda francese ha siglato una partnership quinquennale con l'iconico museo francese per aiutare a ripristinare il Jardin des Tuileries, uno dei giardini pubblici più grandi e antichi di Parigi.

Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa dell'abbigliamento femminile, esporrà infatti la sua collezione autunnale di prêt-à-porter il 25 febbraio in una vasta struttura temporanea costruita sopra la fontana ottagonale, vicino all'ingresso del parco in Place de la Concorde. La posizione è tuttavia distinta dall'Espace Éphémère des Tuileries, che tradizionalmente ospita sfilate di moda e altri eventi.

Dior finanzierà diversi importanti progetti tra il 2020 e il 2024, a partire dalla riapertura dell'area boschiva a nord-est del giardino, che ospita 116 alberi di quattro specie.

«Questo patrocinio porta a casa un messaggio che è più vitale che mai», dichiara a WWD la maison, di proprietà del conglomerato di lusso LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton.

«Ognuno di noi può essere un agente di cambiamento per gli ecosistemi di domani, sia naturali che culturali».

L'iniziativa fa parte degli sforzi di Dior, alla ricerca di soluzioni per preservare l'ambiente e combattere i cambiamenti climatici.

Tornare alla home page

CoverMedia