Kaia Gerber caschetto: «Mi sono ispirata a Kurt Cobain»

20.9.2019 - 13:10, CoverMedia

Milan Fashion Week Spring/Summer 2020 - Max Mara - Catwalk Featuring: Kaia Gerber Where: Milan, Italy When: 20 Sep 2019 Credit: First View/Cover Images **Not available for publication in USA**
Source: First View/Cover Images

La figlia di Cindy Crawford si è tagliata i capelli.

Nuovo look per Kaia Gerber.

Da qualche giorno la 18enne sfoggia un lungo caschetto, tra le tendenze del momento.

«Per tanto tempo sentivo di dover avere per forza i capelli lunghi e belli che tutti si aspettano. Poi mi sono chiesta per chi lo stessi facendo esattamente. Potevo tagliarmi i capelli se lo volevo. E così ho fatto», ha dichiarato la modella a Vogue Australia.

«È stato molto liberatorio, un po’ come togliersi un peso dalle spalle. Mi sento decisamente più ‘me stessa’. Mi ha dato più individualità. Ed è anche più comodo. Penso che ogni donna dovrebbe provare, almeno una volta nella vita, il senso di liberazione che viene da un bel taglio di capelli», ha aggiunto.

«Davvero, l’ispirazione iniziale è stata Kurt Cobain (leader dei Nirvana scomparso nel 1994, ndr)», ha puntualizzato la figlia di Cindy Crawford.

Kaia ha inoltre fatto di tutto per farsi tagliare i capelli dal famoso hair stylist inglese Guido Palau.

«Avevamo appena finito un servizio quando mi ha chiesto di tagliarle i capelli. Le chiesi se non preferisse farlo in occasione di una sfilata particolare o di un editoriale, ma lei ha risposto ‘No, se non lo fai tu, vado a farmelo fare dal parrucchiere all’angolo’. Aveva un’idea molto precisa di ciò che voleva», ha spiegato l’esperto di bellezza.

Kaia Gerber ha fatto il suo debutto con il nuovo look alla Milano Fashion Week, più precisamente alle sfilate di Alberta Ferretti, Max Mara e Prada.

Tornare alla home page

Altri articoli