Lanvin: arrivano i nuovi proprietari

CoverMedia

12.2.2018 - 13:10

Source: Covermedia

La casa di moda fondata da Jeanne Lanvin nel 1889 sta per accogliere due grossi investimenti.

È tempo di grandi cambiamenti per la maison francese Lanvin, attualmente diretta dalla magnate della finanza taiwanese Shaw-Lan Wang. Dall’inaspettata uscita di scena del designer Alber Elbaz, nel 2015, la casa di moda ha attraversato momenti difficili, a cui la stessa Wang, che lo scorso novembre aveva espresso il desiderio di investire più denaro per riequilibrare le sorti del brand, non ha ancora posto rimedio.

Come riportato da Reuters, i capi esecutivi della società finanziaria del Qatar Mayhoola e il conglomerato privato cinese Fosun sono ora interessati ad una porzione del brand, per il 75% di proprietà della Wang. La famiglia reale del Qatar possiede delle share anche in altri brand come Pal Zileri, Balmain e Valentino. La Fosun, invece, controlla parte del Club Med francese, il gruppo britannico Thomas Cook, il marchio d’abbigliamento St John e il brand di gioielli Folli Follie.

Le ricche aziende hanno in programma di acquisire anche parte del brand di lingerie nostrano La Perla.

I portavoce ufficiali di Lanvin, Mayhoola e Fosun non hanno ancora confermato l’investimento, ma uno dei manager di Lanvin, Nicolas Druz, spera vivamente in una ripresa finanziaria del brand.

«Riavvieranno lo sviluppo dell’azienda», ha assicurato Druz al Reuters.

I successori di Elbaz sono stati Bouchra Jarrar e Olivier Lapidus.

Tornare alla home page

CoverMedia