Digitale&Lifestyle

Louis Vuitton: arriva la seconda Masters Collection

CoverMedia

12.10.2017 - 13:10

Mandatory Credit: Photo by AP/REX/Shutterstock (8600139y)
Jeff Koons, right, and his wife
Louis Vuitton, Paris, France - 11 Apr 2017

When: 11 Apr 2017
Credit: Rex Features

**Only available for use by prior agreement**
Mandatory Credit: Photo by AP/REX/Shutterstock (8600139y) Jeff Koons, right, and his wife Louis Vuitton, Paris, France - 11 Apr 2017 When: 11 Apr 2017 Credit: Rex Features **Only available for use by prior agreement**
Covermedia

(Cover) - IT Fashion - È in arrivo la seconda collaborazione tra Louis Vuitton e l'artista Jeff Koons caratterizzata dai famosi dipinti di Claude Monet e Edouard Manet.

Koons ha collaborato per la prima volta con la maison francese nell’aprile 2017 svelando la prima collezione Masters, per la quale ha rielaborato su borse, portafogli e sciarpe le opere «La Gioconda» di Leonardo da Vinci e il «Campo di Grano» di Vincent van Gogh.

Mentre per la sua seconda suggestiva collezione l’artista ha rivolto l’attenzione agli impressionisti francesi Monet e Manet.

«Manet è sempre stato uno degli artisti più importanti per me. Lavorare con l'immagine di “Colazione sull'erba”, mi ha dato l'opportunità di sottolineare l'importanza che gli artisti davano l'un l'altro», ha dichiarato Koons in un annuncio ufficiale.

«In “Colazione sull'erba”, Manet fa riferimento al “Concerto campestre” di Tiziano, così come all'incisione di Raimondi, “Il giudizio di Paride”, basato su un disegno di Raffaello. È una storia di umanesimo, di artisti che si godono le opere uno dell'altro imparando dai reciproci talenti».

Per la nuova linea, Koons ha anche rielaborato famosi dipinti di Paul Gauguin, J.M.W. Turner, Francois Boucher e Nicolas Poussin.

La seconda Masters Collection sarà in vendita a partire dal 27 ottobre, presso 150 boutique del marchio francese.

A fare da testimonial alla gamma Lea Seydoux.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia