Make-up perfetto fino a sera, ma come?

CoverMedia

22.2.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Per un trucco pulito e naturale anche dopo ore dall’applicazione.

Se al contrario delle star di Hollywood il nostro make-up inizia a rivelare tracce di lucido sul viso dopo appena qualche ora dall’applicazione, significa che stiamo saltando alcuni step cruciali. Per fortuna rimediare è facile. Vediamo come.

Step 1. Preparazione

Alla base di un buon trucco c’è una pelle perfettamente pulita ed idratata. Anche se abbiamo la pelle grassa, dobbiamo comunque applicare una base per far sì che il make-up resti saldo sul viso e non sfumi via dopo poco tempo. Applichiamo un buon primer e aspettiamo che si assorba alla perfezione prima di passare alla nostra routine di make-up.

«Il primer è decisamente il segreto di un trucco che dura a lungo, offre una base liscia su cui applicare i cosmetici e su cui può restare saldo», ha detto a Cover Media la pro Stacey Whittaker. «Senza, il trucco semplicemente scivola via dalla pelle e sparisce velocemente durante la giornata. Il primer di Laura Mercier Hydrating Foundation Primer è il mio preferito di sempre!».

Step 2. Prodotti giusti

Come concealer, la Whittaker consiglia il Radiant Creamy Concealer di NARS.

«Dura a lungo senza causare pieghette sotto gli occhi, e la sua copertura medio/forte è meravigliosa», ha continuato la Whittaker.

Per quanto riguarda il fondotinta, la prima scelta della make-up artist di Beyou, Lexie Taylor, è MAC.

«Personalmente amo il fondotinta Studio Fix Foundation. È ideale soprattutto per i matrimoni: ho visto tante spose piangere senza rovinare il trucco!».

Step 3. Tecnica

«L’applicazione è un elemento fondamentale sia per la qualità che per la durata del trucco. Usare una spugna beautyblender per applicare il fondotinta e il concealer ci darà un risultato finale più fresco ed impeccabile. Usiamo piccoli tocchi a rimbalzo sulla pelle, in modo che essa assorba meglio il prodotto».

Tornare alla home page

CoverMedia