Nei e tumori: tante persone ignorano i sintomi

CoverMedia

19.2.2018 - 16:11

Source: Covermedia

Secondo una nuova ricerca, circa il 23% degli individui trascura degli importanti campanelli d’allarme.

Una percentuale piuttosto elevata di adulti ignora i sintomi di un potenziale tumore della pelle. Lo riporta uno studio condotto per conto dell’associazione britannica per la ricerca contro il cancro British Skin Foundation, in collaborazione con la app per telefoni smartphone Miiskin: su 2.000 adulti interpellati, il 23% ammette di non aver mai badato ai cambiamenti nell’aspetto – come forma e colore – e/o nel numero dei nei sulla propria pelle.

I risultati della statistica indicano anche che appena il 3% di essi si è preoccupato di un’anomalia simile per un tempo superiore ai 3 mesi, ma nessuno di loro si è recato da uno specialista; il 17% degli under 35 pensa di essere troppo giovane o di non essersi esposto abbastanza al rischio/raggi UV. Ancora, il 9% degli under 45 pensa di dover fare una visita di controllo solo se il loro medico lo raccomanda.

Questi risultati segnalano una negligenza diffusa, e una forte mancanza di consapevolezza e informazione: la statistica rivela anche che l’11% degli intervistati rischia la propria salute sottoponendosi alla luce ultravioletta delle lampade. Il 13% ne fa almeno una alla settimana.

«È importante che le persone tengano sotto controllo la propria pelle, osservando alcuni cambiamenti potenzialmente preoccupanti», ha dichiarato il dottor Anton Alexandroff, dell’associazione. «Se notiamo che qualcosa è cambiato, prenotiamo subito una visita dal dermatologo».

Un dato positivo della statistica è che circa un terzo delle persone si sottopone invece a dei controlli regolari.

Tornare alla home page

CoverMedia