Digitale & Lifestyle

Omega-3: un supplemento per la vita

CoverMedia

26.11.2018 - 16:10

Source: Covermedia

I ricercatori consigliano a tutte le donne incinte di assumere questo integratore dalle molteplici proprietà benefiche.

I consigli per le donne che attraversano una gravidanza non mancano di certo negli ambiti più disparati, dalla nutrizione, alla prevenzione, alla sfera beauty. Una delle ultime raccomandazioni riguarda l’apporto di Omega-3, che secondo i ricercatori della University of Adelaide, SA Health and Medical Research Institute (SAHMRI) e Women's and Children's Hospital, in Australia, contribuirebbe ad abbassare significativamente il rischio di parti prematuri e, di conseguenza, di morti premature.

«Non conosciamo esattamente il meccanismo attraverso il quale l’Omega-3 svolge la sua azione, ma è probabile che mitighi la potenza di ormoni fortissimi… che spesso iniziano i processi che causano i parto prematuri… al fine di estendere la durata della gestazione», ha dichiarato la professoressa Maria Makrides.

I team di ricerca hanno analizzato 70 studi effettuati su una popolazione di 20mila individui provenienti da tutto il mondo: il calo del rischio di un parto prematuro, prima della 37esima settimana, è pari all’11%, mentre il rischio di un parto prima della 34esima settimana cala del 42% con l’integrazione di supplementi di Omega-3.

«Questi risultati sono molto importanti perché esistono attualmente pochissimi interventi mirati a ridurre questo rischio con sicurezza», ha continuato la dottoressa Makrides. «Il supplemento dovrebbe includere almeno 500 milligrammi di acidi grassi Omega-3 chiamati DHA».

Anche il neonatologo Andy McPhee è soddisfatto dei risultati, che definisce «significativi». I supplementi rappresentano inoltre una strategia di prevenzione «semplice ed efficace anche in termini di costo», sempre secondo lo specialista.

Tornare alla home page

CoverMedia