Sauna: un portento per la pressione

CoverMedia

9.10.2017 - 16:10

Sauna products When: 17 May 2007 When: 17 May 2007 **Only for use by WENN CPS**
Covermedia

(Cover) - IT Fitness & Wellbeing - Le persone che frequentano regolarmente le saune hanno circa il 50% di possibilità in più di prevenire un problema di ipertensione (pressione sanguigna alta). Lo riportano i ricercatori della University of Eastern Finland, in Finlandia, che hanno analizzato i casi di oltre 1.600 individui di sesso maschile, coinvolti in uno studio chiamato Kuopio Ischaemic Heart Disease Risk Factor Study (KIHD).

Facevano parte della ricerca sia uomini con una pressione non superiore ai 140/90 mmHg (millimetri di mercurio), sia pazienti con ipertensione. Sulla base delle loro abitudini relative alla sauna, i volontari sono stati suddivisi in tre gruppi: nel primo gli uomini che la facevano una volta alla settimana, nel secondo coloro che si sottoponevano a questa pratica due o tre volte alla settimana, e nel terzo i partecipanti che frequentavano gli ambienti delle saune dalle quattro alle sette volte nello stesso arco di tempo.

Secondo i risultati ottenuti attraverso un secondo studio di controllo, effettuato 22 anni dopo il primo, il 15.5% dei partecipanti aveva sviluppato un caso di ipertensione. Tuttavia, il rischio di incappare nel problema si è rivelato del 24% inferiore per gli uomini che avevano frequentato la sauna due o tre volte alla settimana, e più basso del 46% per coloro che si erano affidati ai benefici del vapore fino a sette volte settimanalmente.

«Durante una sauna, la temperatura corporea può aumentare anche di 2° C. Questo causa una vasodilatazione (allargamento dei vasi sanguigni, ndr)», ha spiegato il team di ricerca. «Fare la sauna regolarmente migliora le funzioni endoteliali, ovvero quelle degli strati più interni dei vasi sanguigni, con effetti assai benefici sulla pressione del sangue. La sudorazione, inoltre, permette l’eliminazione di fluidi dal corpo, un fattore che contribuisce enormemente al calo dei livelli di pressione sanguigna».

Oltre a giovare alla pressione e, sempre secondo i ricercatori finlandesi, anche alla salute del cuore, la sauna offre benefici anche a livello psicologico, grazie all’intenso stato di rilassamento che viene raggiunto dal corpo attraverso l’esposizione al vapore.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia