Vizio del fumo: passiamo alle sigarette elettroniche

CoverMedia

14.2.2018 - 16:10

Source: Covermedia

Se non riusciamo a smettere di fumare tabacco in un solo tentativo, facciamo almeno il primo step.

Gli esperti di salute incoraggiano i fumatori di sigarette tradizionali a passare il prima possibile a quelle elettroniche. Secondo un rapporto dell’ente sanitario britannico Public Health England (PHE), fumare questi aggeggi elettronici presentano «una frazione» del rischio, e abbandonare il tabacco completamente offre dei sostanziosi benefici alla nostra salute generale.

«La nostra ricerca rinforza l’idea che le sigarette elettroniche presentino appena una frazione dei rischi rispetto a quelle normali», ha confermato John Newton, direttore del dipartimento di Health Improvement presso la PHE. «Stiamo parlando di circa il 95% in meno. Eppure metà dei fumatori crede erroneamente che le sigarette elettroniche siano dannose tanto quanto il tabacco, dunque non cambiano. Sarebbe davvero tragico se migliaia di fumatori che possono smettere di fumare con l’aiuto di questi gadget fossero scoraggiati da una falsa convinzione».

Per questo l’ente per la salute ha richiesto a numerose istituzioni di agire in questo senso; per esempio rimuovere le aree fumatori negli ambienti pubblici e rendere disponibili le sigarette elettroniche ai pazienti dell’NHS (National Health Service, gli ospedali inglesi).

«Le persone fumano per la nicotina, ma al contrario di ciò che la maggior parte di loro crede, la nicotina causa una parte molto piccola dei danni. Il fumo tossico è il principale colpevole, causa di malattie associate al tabacco e morte», ha continuato Newton. «Oggi più che mai esiste una grande varietà di alternative al tabacco che offrono nicotina, incluse le gomme da masticare, gli spray nasali e le sigarette elettroniche».

Tornare alla home page

CoverMedia