Tecnologia WhatsApp sta modificando una popolare funzione, ecco cosa cambierà

tchs

18.6.2024

In futuro, nella visualizzazione dello stato di WhatsApp i contatti più importanti avranno la priorità.
In futuro, nella visualizzazione dello stato di WhatsApp i contatti più importanti avranno la priorità.
Immagine: Imago

La visualizzazione dello stato di WhatsApp si rinnova. Oltre a un layout più moderno, in futuro l'applicazione darà la priorità a certi contatti.

tchs

18.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • WhatsApp sta per ricevere un nuovo aggiornamento.
  • D'ora in poi, lo stato dei contatti apparirà in un layout più moderno.
  • I contatti più importanti saranno visualizzati più in alto.
  • L'applicazione darà priorità a certi contatti  in base, ad esempio, alla frequenza o alla ricorrenza delle conversazioni.

L'idea dello stato è nata originariamente da Snapchat e, dopo che Instagram ha adottato la funzione, WhatsApp nel 2017 ha seguito l'esempio.

Il popolare servizio di messaggistica sta pianificando un nuovo aggiornamento che include un layout dello stato più moderno: gli utenti che desiderano visualizzare lo stato dei propri contatti saranno in grado di vedere i post in una grande miniatura.

Un altro obiettivo dell'aggiornamento è una visualizzazione dello stato più personalizzata e adatta alle esigenze individuali, come riporta «wabetainfo.com».

L'ordine dei contatti sarà modificato. Quelli considerati importanti saranno sempre visualizzati in cima all'elenco degli ultimi aggiornamenti di stato.

Nuovo sistema di classificazione

Per compilare le statistiche e identificare i contatti importanti è necessario un sistema di classificazione che utilizza quattro fattori chiave: ad esempio, le persone con cui si chatta ripetutamente hanno la priorità, così come le conversazioni recenti.

Pure i contatti appuntati saranno prioritari e dovrebbero apparire più in alto. Anche quando uno stato starà per scadere gli verrà data priorità, in modo che gli utenti possano visualizzarlo in tempo.

Oltre a questo, gli aggiornamenti provenienti da WhatsApp stesso saranno sempre visualizzati in cima all'elenco per tenere gli utenti informati. Il timestamp degli aggiornamenti di stato scomparirà, poiché dovrà lasciare il posto al nuovo sistema di classificazione.

WhatsApp utilizzerà le informazioni memorizzate sul dispositivo dell'utente; i dati non saranno trasmessi ai server per garantire la privacy e la protezione dei dati.