Alessandra Mastronardi parla di «Ötzi e il mistero del tempo»

CoverMedia

21.11.2018 - 16:34

Source: Covermedia

Il film di Gabriele Pignotta presentato al Giffoni Film Festival è una favola moderna dedicata ai bambini e girata fra Bolzano e Soprabolzano.

A breve Alessandra Mastronardi arriverà sul grande schermo nei panni di una terribile strega.

Accantonati i costumi d’epoca della fortunata serie «I Medici», l’attrice napoletana ha indossato quelli più fantasy di Gelica, personaggio creato per «Ötzi e il mistero del tempo» diretto da Gabriele Pignotta.

«Mi sono divertita molto! È stata una piccola scommessa. Gabriele Pignotta sognava di raccontare una favola moderna, girata in italia (tra Bolzano e Soprabolzano, il Passo di Valparola e l’Altopiano del Renon, ndr). Ma con attori internazionali e recitata in inglese per poterla esportare. Una scommessa vinta! Al Festival di Giffoni i ragazzini ci hanno premiati. E il film è per loro. Un fantasy costruito su effetti speciali tutti Made in Italy», ha dichiarato Alessandra Mastronardi a Amica.

La «favola moderna» presentata al Giffoni Film Festival è dedicata al pubblico dei giovani adulti, target da cui, nonostante la protagonista sia tutt’altro che pacifica, è stata accolta con entusiasmo: «Di solito non mi capitano ruoli nei quali devo odiare i bambini. Qui invece non mi sono molto simpatici…».

Chiusi gli ultimi appuntamenti in agenda, l’attrice ha già annunciato che si prenderà però una lunga pausa.

«A gennaio uscirà “Bugiardi”. Poi “I Medici 3”, che era già in programma. Dopo di che penso che ci sarà una pausa, breve o lunga che sia… ma ci sarà!».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia