Alessia Cara: l’unica donna a vincere un Grammy importante

CoverMedia

29.1.2018 - 16:34

Covermedia

La 21enne canadese ha portato a casa una statuetta per la categoria Miglior artista emergente. Tutti gli altri premi principali sono stati vinti da uomini.

Alessia Cara è stata l’unica artista donna ad essere premiata in una delle categorie principali dei Grammy Awards, al Madison Square Garden di New York.

«So che sembra scontato, ma non me l’aspettavo proprio!», ha dichiarato la giovane ai reporters dell’evento. «Ci sono così tante persone che fanno buona musica al giorno d’oggi, non mi sembra vero, ad essere sincera. E probabilmente ci metterò 7 anni a capire cos’è successo!».

La giovane diva, super fan di Drake e Nelly Furtado, ha sognato di impugnare la preziosa statuetta sin da bambina.

«Immaginavo di vincere quando cantavo nella doccia, da piccola!», ha raccontato ridendo.

Rispetto al fatto che Alessia sia stata l’unica donna a riscuotere un premio così importante, il presidente della Recording Academy Neil Portnow esorta le stesse artiste ad agire.

«Deve iniziare con le donne che hanno creatività nei loro cuori e nelle loro anime, che vogliono diventare musiciste, che vogliono fare le ingegnere, i produttori, e che vogliono far parte dell’industria a livello esecutivo. Devono prendere più iniziative, perché credo che sarebbero le benvenute», ha dichiarato Portnow.

Tornare alla home page

CoverMedia