Spettacolo

Aretha Franklin: arriva il documentario

CoverMedia

6.11.2018 - 13:12

«Amazing Grace» di Sydney Pollack verrà rilasciato a 46 anni dalle riprese.

Un documentario su Aretha Franklin verrà rilasciato 46 anni dopo essere stato girato.

«Amazing Grace» di Sydney Pollack sarà presentato in anteprima il 12 novembre al New York Film Festival, dopo aver ottenuto il benestare degli eredi della regina del soul.

La pellicola è stata girata nel gennaio 1972 nel New Temple Missionary Baptist Church, a Los Angeles, ma, mentre la musica dello show fu pubblicata in un doppio album live, le immagini del concerto sono rimaste in archivio a causa della mancata sincronizzazione tra l’audio e il video da parte del regista.

Il produttore Alan Elliott ha ottenuto i diritti per il documentario nel 2007, riuscendo a recuperare audio e video originali in collaborazione con un team di esperti.

La distribuzione però fu osteggiata dalla stessa Aretha, che nel 2011 citò in giudizio Elliott per aver pianificato il rilascio della pellicola senza il suo consenso.

Una nuova ingiunzione da parte dei legali della Franklin impedì a Elliott di presentare «Amazing Grace» in occasione del Telluride e del Toronto Film Festival nel 2015.

Oggi, la nipote Sabrina Owens ha autorizzato il rilascio del film, dichiarando come la famosa zia avesse approvato il lavoro di Elliott prima della sua morte, avvenuta ad agosto.

«Amazing Grace rappresenta il cuore e l’anima di Aretha Franklin - ha dichiarato la Owens a Billboard -. Questo film è autentico e rappresenta il fulcro dell’arte di mia zia. Lei era una figlia della chiesa, amava la musica gospel e incorporava sempre la musica sacra nei suoi concerti».

Il film arriverà nelle sale entro il 2018, in tempo per un’eventuale nomination agli Oscar.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia