Camila Mendes: libera dall’ansia e dai disturbi alimentari

CoverMedia

10.9.2019 - 13:17

2018 GQ Men Of The Year Party, held at the Benedict Estate in Beverly Hills, California. Featuring: Camila Mendes Where: Beverly Hills, California, United States When: 06 Dec 2018 Credit: Sheri Determan/WENN.com
Source: Sheri Determan/WENN.com

La star di Riverdale si sente rinata dopo aver allontanato i suoi demoni.

Camila Mendes è riuscita a vincere la lunga ed estenuante battaglia contro l’ansia e la bulimia, grazie a scelte drastiche e coraggiose che hanno rivoluzionato il suo modo di vivere.

La star di Riverdale lottava contro i disturbi mentali sin dall’inizio della sua avventura nel teen drama, in cui interpreta il personaggio di Veronica Lodge.

«Soltanto di recente posso dire di star meglio», ha dichiarato a Women's Health. «È stata una sorta di persecuzione per me. Non è qualcosa che va via definitivamente».

Ad aver destabilizzato fortemente Camila sono stati i continui spostamenti con la sua famiglia, in età adolescenziale.

«Ogni volta che mi sento insicura, penso alla mia salute. Mi dico che la salute è la cosa più importante, non l’apparenza. Tutta la mia infanzia è stata traumatica. È dura dover dire addio alle persone, ti senti privata della tua identità».

«Quando cominci a stare bene con un gruppo di persone, in un ambiente e in una casa, una casa fisica, può essere destabilizzante venire continuamente sradicati e portati in un luogo diverso», ha spiegato la Mendes, che ha poi lanciato un messaggio alle ragazze più giovani e che non riescono ad accettarsi allo specchio o sulla bilancia. «La salute è la cosa più importante, non l’apparenza. Faccio delle scelte che vanno bene per me e non soltanto per il mio corpo, ma anche per la mia anima, per la mia mente. A volte ciò può semplicemente significare mangiare un gelato perché voglio mangiare un gelato».

Tornare alla home page

CoverMedia