Spettacolo

«Cantava in playback»: Mariah Carey sotto accusa agli AMA's

CoverMedia

10.10.2018 - 13:12

Source: Covermedia

«Prenda lezioni di karaoke»: dura la reazione del web dopo l’esibizione della cantante agli American Music Awards.

Nel corso della sua attesissima performance agli American Music Awards, Mariah Carey potrebbe aver cantato in playback.

Con indosso un vistoso abito rosa, la star si è recata al Microsoft Theater in Los Angeles per presentare il nuovo brano With You, ma la sua esibizione ha destato più di un sospetto tra fan e telespettatori.

«Basta cantare in playback, Mariah», ha scritto un utente su Twitter, mentre un altro ha aggiunto: «Mariah è bellissima stasera, ma perché sta cantando in playback?».

«Qualcuno potrebbe dare a Mariah Carey delle lezioni di karaoke così che possa imparare a cantare in playback?!», si è chiesto ironicamente un altro fan.

Un rappresentante di Mariah ha replicato così alle illazioni: «Non passano 5 minuti senza che qualcuno provi a demolirla».

La Carey, del resto, non è risultata molto convincente in fatto di playback negli ultimi anni.

Nel 2016, durante uno show natalizio, la 48enne destò clamore quando un problema alla base musicale la espose a una figuraccia colossale.

«Sono mortificata», disse all’epoca la star, nel tentativo di farsi perdonare.

«Questo non mi impedirà di fare altri eventi live in futuro. Sicuramente mi fiderò molto meno di persone che non fanno parte del mio team», dichiarò successivamente a Entertainment Weekly.

Mariah non calcava il palco degli AMA’s dal 2008.

With You è il primo estratto dal nuovo album in uscita della cantante.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia