Spettacolo

Charlize Theron: «Dopo Weinstein, tengo alta la guardia»

CoverMedia

11.10.2018 - 13:12

Source: Covermedia

L’attrice ha imparato a fidarsi dei propri istinti, in seguito allo scandalo che ha coinvolto l’ex boss della Miramax.

L’enorme scandalo suscitato da Harvey Weinstein ha insegnato a Charlize Theron a fidarsi dei propri istinti.

L’attrice ha dichiarato di non essere mai stata molestata dal potente produttore cinematografico, pur non dicendosi affatto sorpresa dalle storie raccontate da molte sue colleghe a Hollywood, vittime dell’ex boss della Miramax.

«Se mi guardo indietro e penso alla mia esperienza con lui, alle sensazioni che avevo di lui, capisco che non erano soltanto delle supposizioni, ma realtà ben definite», ha dichiarato la star a Elle. «Questa storia mi ha fatto capire che devo fidarmi maggiormente dei miei istinti. È un momento di rieducazione per tutti noi. Non soltanto per gli uomini, ma anche per le donne».

Charlize è stata tra le prime donne a condividere il suo pensiero su Weinstein, dopo la bomba sganciata un anno fa dal New York Times e dal The Newyorker.

«Le donne che hanno parlato dell’abuso subito sono coraggiose ed eroiche - ha scritto su Instagram l’attrice premio Oscar nell’ottobre 2017 -. Nonostante io non abbia avuto un’esperienza simile con Harvey Weinstein, non posso dire di essere sorpresa. Questa cultura esiste da sempre. Non solo a Hollywood ma in tutto il mondo. Molti uomini in posizioni di potere se la sono cavata con comportamenti simili per troppo tempo. Non possiamo incolpare le vittime. La maggior parte di queste donne sono giovani, all’inizio delle loro carriere e non potrebbero opporsi a un uomo così influente».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia