Spettacolo

Claire Foy: paladina contro il divario retributivo

CoverMedia

14.10.2018 - 13:11

Source: Covermedia

La protagonista di «The Crown» smaschera il grande «segreto» sul set della serie.

Tra lo stipendio di Claire Foy e quello della sua co-star di «The Crown» Matt Smith c’era un abisso. Un’ingiustizia che non è andata per niente a genio all’attrice, protagonista della fortunata serie sulla regina Elisabetta II.

Il divario retributivo tra attori uomini e donne è da tempo un tema bollente a Hollywood, ma la 34enne inglese ha fatto un passo da gigante per ridurre questo ingiusto gap.

«Ero profondamente ferita», ha confessato a PorterEdit. «Perché lavoravo sul set dello show da due anni. Amavo tutti. Ma poi mi sono accorta che c’era un grande, sporco segreto di cui nessuno parlava».

Dopo aver sollevato il polverone, la diva avrebbe ricevuto un lauto assegno di ricompensa per chiudere il gap con il collega.

«Sono diventata una portavoce di questo problema. Perché dovevo essere io? Potevo anche non aver detto nulla. E credo che tutti lo avrebbero preferito. Però pensavo: “Se resto zitta, tradisco me stessa e tutte le donne che conosco”».

Il divario retributivo dei due attori è ancora più evidente se si considerano i loro ruoli: la Foy è la regina mentre Smith interpreta il principe Filippo. La serie, creata da Peter Morgan, è attualmente in onda su Netflix.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia