Frances McDormand: il ladro dell’Oscar rischia fino a 3 anni

CoverMedia

7.3.2018 - 13:12

Source: Covermedia

Il procuratore del distretto federale di Los Angeles ha confermato il capo di imputazione: Terry Bryant verrà processato per furto.

Terry Bryant, l’uomo che ha tentato di rubare l’Oscar a Frances McDormand, rischia di trascorrere fino a 3 anni dietro le sbarre.

A poche ore dalla conquista del premio di Migliore Attrice per l’acclamato film «Tre Manifesti a Ebbing, Missouri», la star si era vista sottrarre la tanto agognata statuetta dorata, che aveva lasciato su un tavolo durante il Governors Ball, in attesa che venisse inciso il suo nome.

Immediatamente rintracciato, l’uomo - che aveva approfittato dell’assenza della McDormand per scattarsi dei selfie con il premio -, è stato arrestato e accompagnato in cella.

Come riportato da TMZ, nella giornata di martedì, il procuratore del distretto federale di Los Angeles ha confermato il capo di imputazione.

In attesa del processo, Bryant potrà uscire dal carcere su pagamento di una cauzione da 20mila dollari (16mila euro circa).

Frances ha chiesto la «grazia» per l’uomo, contrariamente agli ufficiali della Academy of Motion Picture Arts and Sciences che vogliono che venga fatta giustizia.

Frances è stata vista cercare insistentemente l’Oscar e, come raccontato da alcuni testimoni, si sarebbe persino lasciata andare a un pianto nervoso.

La statuetta è ora tornata tra le mani della star, come confermato dal suo portavoce: «Fran e il suo Oscar sono felicemente riuniti e si stanno godendo un hamburger da N-Out!».

Tornare alla home page

CoverMedia