Giletti: «Pamela Prati? Vittima. Barbara d’Urso? La rispetto»

CoverMedia

20.9.2019 - 16:35

Source: Covermedia

Le dichiarazioni del conduttore alla vigilia del ritorno in tv.

Tutto pronto per il ritorno di Massimo Giletti in tv: domenica 22 settembre riaprirà su La7 il salotto di Non è l’Arena.

Tra gli ospiti della prima puntata la tanto discussa Pamela Prati, che dirà la sua sul caso Mark Caltagirone.

«Pamela Prati è un caso che fa discutere perché secondo me tra qualche anno entrerà nei manuali delle fake news e di come la televisione ha gestito qualcosa che è evidente non fosse attendibile. In questa storia mi interessa capire la fragilità delle donne che si trovano immischiate in certe situazioni», ha spiegato Giletti a Fanpage.

«Io son convinto che la Prati possa aver sbagliato, fatto errori in questa vicenda, ma è sicuramente vittima. Questa è la mia percezione», ha aggiunto.

L’ex giornalista della Rai ha voluto pure dire la sua su Barbara d’Urso, che tanto ha parlato del Prati gate e sarà sua avversaria ogni domenica sera con Live-Non è la d’Urso.

«Non sono contro la D'Urso, rispetto molto Barbara, sa fare TV, una persona che fa centinaia di ore televisive all'anno merita rispetto anche solo per la forza fisica. Molto spesso non sono però d'accordo su come faccia la TV», ha precisato.

E poi: «Credo che si rischi spesso di mischiare varietà e giornalismo. Essere sotto testata giornalistica obbliga a grande attenzione. Però ribadisco che non è lei la mia avversaria».

A Non è l’arena Massimo Giletti sarà affiancato da alcuni opinionisti fissi tra cui la new entry Selvaggia Lucarelli e la veterana Nunzia De Girolamo.

Tornare alla home page

CoverMedia